Share Button

Il 27 e 28 gennaio Grandi Langhe dà il benvenuto ai professionisti del mondo del vino, ad Alba (CN) presso il Palazzo Mostre e Congressi, in Piazza Medford, 3.

Alla due giorni parteciperanno oltre 200 produttori, tutti presenti in entrambe le giornate. Un’unica location dove professionisti e stampa di settore avranno la possibilità di degustare in anteprima le nuove annate di Barolo, Barbaresco e Roero e dei vini a Denominazione di Origine Controllata del territorio delle Langhe, da quest’anno protagonisti insieme alle Docg dell’anteprima piemontese.

Al Palazzo Mostre e Congressi gli stand saranno organizzati in base ai Comuni di provenienza delle Cantine. Grandi Langhe è riservata agli operatori specializzati e alla stampa. L’iscrizione è obbligatoria.

img_20190129_0904162942460993524364023.jpg
Centro storico di Alba

PROGRAMMA DEGUSTAZIONI

28 – 29 GENNAIO 2020

10.00 – 17.00 – Degustazione in anteprima delle nuove annate di Barolo, Barbaresco e Roero e dei vini a Denominazione di Origine Controllata del territorio delle Langhe. Degustazione a banco dei vini di 200 produttori, tutti presenti in entrambe le giornate.


PROGRAMMA SEMINARI

LUNEDI 27 GENNAIO 2020

ORE 11.00 – Introduzione alle Menzioni Geografiche Aggiuntive (MeGA) del Barolo – Alessandro Masnaghetti
ORE 12.30 – Introducing the Additional Geographical Definitions (MeGA) of Barolo – Alessandro Masnaghetti
ORE 14.00 – Introduzione alle Menzioni Geografiche Aggiuntive (MeGA) del Barbaresco – Alessandro Masnaghetti
ORE 15.30 – Introducing the Additional Geographical Definitions (MeGA) of Barbaresco- Alessandro Masnaghetti

MARTEDI 28 GENNAIO 2020

ORE 11.00 – Introduzione alle Menzioni Geografiche Aggiuntive (MeGA) del Dogliani e Diano d’Alba – Alessandro Masnaghetti
ORE 12.30 – Introducing the Additional Geographical Definitions (MeGA) of Dogliani and Diano d’Alba – Alessandro Masnaghetti
ORE 14.00 – Introduzione alle Menzioni Geografiche Aggiuntive (MeGA) del Roero

btr
Gentian ed io, edizione 2019

Fonte: Sito Grandi Langhe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *